Ormai è certo: per Leia Organa non ci sarà alcuna conclusione off screen. La nostra principessa sarà presente in Star Wars: Episodio IX, grazie al girato inutilizzato ne Il Risveglio della Forza e Gli Ultimi Jedi.

Proprio a questo proposito si è espresso Todd Fisher, fratello di Carrie, in un’intervista ad ABC News.

Ci sono molti minuti di riprese. Non intendo solo tagli, ma nuovo materiale inutilizzato che potrebbe intrecciarsi con la trama […] Sarà come se fosse stato girato ieri.

Todd Fisher ha aggiunto che non può – ovviamente – parlare dei dettagli, ma si è detto entusiasta del lavoro che Lucasfilm sta facendo con l’immagine di sua sorella.

Carrie Fisher e Todd Fisher

Anche J.J. Abrams, regista del settimo e del nono capitolo, si era già espresso a Luglio ammettendo che non avrebbero mai ricorso alla CGI per rispetto di Carrie Fisher, preferendo lavorare su materiale inutilizzato che altrimenti sarebbe andato definitivamente perduto.

Carrie Fisher, morta per arresto cardiaco nel 2016, comparirà nell’ultimo capitolo della Saga a quasi tre anni dalla sua scomparsa. Non vediamo l’ora di vedere per un’ultima volta la nostra Principessa nella Galassia Lontana Lontana, anche se ci sarà da aspettare ancora un po’. Che la Forza sia con voi!



Commenta questo articolo sulla nostra pagina Facebook.