In un intervista rilasciata per il film Can You Ever Forgive Me? (Copia Originale, in italiano), l’attore britannico Richard E. Grant è stato interrogato sul ruolo che andrà ad interpretare in Star Wars: Episodio IX.

Nelle ultime settimane, grazie anche ad un’altra sua intervista, si è iniziato a vociferare di un ruolo già noto ai fan della Saga. Tra le teorie più discusse vi è certamente quella che vedrebbe Grant vestire i panni di un vecchio Obi-Wan Kenobi o, addirittura, del Grand’Ammiraglio Thrawn.

Richard E. Grant

L’INTERVISTA

Come è ormai ben noto, i set di Star Wars sono tra i più serrati del cinema moderno. E’ praticamente impossibile venire a conoscenza di dettagli chiari e fondati sulla sceneggiatura dell’ultimo episodio della Saga, anche perchè ogni attore e membro dello staff è obbligato a firmare un NDA (Non Disclosure Agreement, accordo di non divulgazione) prima ancora di mettere piede sul set.

In un intervista rilasciata a RadioTimes Richard E. Grant, parlando del suo ruolo in Episodio IX, ha però confermato che il personaggio che interpreterà non è noto al fandom. Non si tratterebbe – parole sue – di Thrawn o qualcun altro già comparso in altri media di Star Wars.

Quando gli è stato chiesto infatti se il suo personaggio fosse già comparso nella Saga, ha risposto così:

Non ci avevo mai pensato, ma il personaggio è solo mio.

L’attore britannico ha aggiunto, però, che dovremo aspettarci dei colpi di scena piuttosto importanti.

Vale sicuramente la pena [di aspettare]. […] Capisco assolutamente perchè sono così riservati, perchè sarà davvero eccitante.

Ancora una volta, dunque, cambiano le carte in tavola. Vi ricordiamo comunque che Episodio IX è diretto dallo stesso regista che assicurò ai fan che Benedict Cumberbatch non avrebbe interpretato Kahn in Star Trek Into Darkness, per cui non esistono interviste, leak o rumors che potranno mai assicurarci informazioni fondate sul nono capitolo di Star Wars.

Che la Forza sia con voi!


Fonte: RadioTimes



Commenta questo articolo sulla nostra pagina Facebook.