E’ di qualche ora fa un’indiscrezione piuttosto interessante da parte degli esperti di Making Star Wars, che avrebbero scovato un indizio che farebbe pensare alla presenza di Sabine Wren (Star Wars Rebels) nella serie tv live action The Mandalorian. Ma andiamo con ordine.

LA TECNOLOGIA DI THE MANDALORIAN

La produzione di The Mandalorian si avvale di una tecnologia all’avanguardia capace di ridurre esponenzialmente i costi degli effetti speciali. Questa tecnologia evita la lunga e costosa procedura di rendering in post produzione permettendo di avere una visione in tempo reale del risultato finale.

Alcune fonti affermano che questa tecnologia sarebbe stata utilizzata anche su l’elmo di Sabine Wren, presente sul set.

Questo non vuol dire necessariamente che il personaggio nato su Rebels sarà presente in The Mandalorian. Il casco potrebbe essere una semplice citazione, o la presenza di Sabine potrebbe limitarsi appunto ad un cimelio. Certo è che il ruolo di Dave Filoni (Autore di Rebels e regista del primo episodio di The Mandalorian) potrebbe essere un indizio da non sottovalutare.

L'elmo di Sabine Wren

SABINE WREN E’ NELLA SERIE?

Possiamo confermare che il casco di Sabine è stato avvistato sul set di The Mandalorian, ma è ancora presto per parlare dell’effettiva presenza del personaggio nella serie.
E’ risaputo inoltre che la fisionomia di Sabine è asiatica, e attualmente non sono note attrici orientali reclutate nel cast. E’ vero anche che la trasposizione da serie animata a live action potrebbe non tenere conto di certi elementi, come appunto l’etnia.

Non ci resta, dunque, che attendere l’esordio di The Mandalorian su Disney+ nella seconda metà del 2019.


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.