Star Wars Resistance è la nuova serie animata trasmessa da Disney XD e attualmente in corso. Successore spirituale di Rebels, Resistance è ambientato poco prima de Il Risveglio della Forza, e ha come protagonista il giovane pilota Kazuda Xiono reclutato nella Resistenza da Poe Dameron.

L’ultima puntata andata in onda negli USA il 25 Novembre (la nona, intitolata The Platform Classic) e prevista in Italia per il 1 Dicembre contiene qualche curiosità che vale la pena raccontare, e che forse potrebbe convincervi a seguire la serie se siete tra quelli ancora diffidenti nei confronti di questo tipo di prodotto.

HAN SOLO

Inizialmente la canaglia più famosa della Galassia Lontana Lontana sarebbe dovuta comparire in questo episodio. E’ stato poi sostituito da Marcus, un personaggio molto importante per Yeager. Non è detto, però, che Han Solo non compaia più avanti nella serie.

Marcus - Star Wars Resistance

FIVE SABERS

Il Capitano Doza identifica Marcus come un vincitore della Five Sabers. Un nome che non dovrebbe esservi nuovo, se avete già avuto modo di leggere il romanzo Bloodline, di Claudia Gray. La Five Sabers infatti è una competizione tra navi molto famosa che si tiene sul pianeta Theron.

BANDA DELLA MORTE GUAVIAN

Già visti ne Il Risveglio della Forza, i soldati cibernetici al servizio di Bala-Tik arrivano sul Colosso per sistemare i loro loschi affari.

Guavian Death Gang - Resistance

Che ne pensate di Star Wars Resistance? Lo state seguendo? Vi ha colpito più o meno di Rebels? Fatecelo sapere nei commenti!



Commenta questo articolo sulla nostra pagina Facebook.