C’è tutta una galassia spaventosa là fuori. A parte i Signori dei Sith e la minaccia imperiale, gli esploratori della Galassia Lontana Lontana sono chiamati ad affrontare ambienti durissimi e creature terribili. Alcuni pianeti sono così spaventosi da far rabbrividire anche il più impavido dei jedi.

Nello spirito di Halloween, quindi, Aaron Sagers ha stilato l’elenco dei 6 pianeti più spaventosi della Galassia per StarWars.com, che vi riportiamo qui di seguito.

1.MORABAND

Comparso per la prima volta in Clone Wars, può essere considerato il pianeta natale dei primi Sith, ricoperto da deserti rossi e aridi. La valle dei Signori Oscuri accoglie l’antico Tempio con le sue terribili sale di esecuzione per i jedi, e la tomba del leggendario Darth Bane, fondatore della regola dei due.

2.ABAFAR

Non è il lato oscuro, i sith o gli antichi fantasmi dei Signori Oscuri che faranno rabbrividire i viaggiatori che oseranno avventurarsi su Abafar, ma la loro stessa mente. A parte l’insediamento di Pons Ora, il deserto di questo pianeta appare piatto e vuoto, tanto da risultare davvero spaventoso. La mancanza di punti di riferimento, la luce immutabile e l’assenza di una direzione da seguire porteranno ad una lenta ma inevitabile perdita del senno!

3.MALACHOR

Oscuro e desolato, questo pianeta fu il campo di battaglia di uno degli scontri più sanguinari della storia della galassia. Nel sottosuolo roccioso è infatti presente un antico tempio sith, teatro di quello che passò alla storia come Grande Flagello di Malachor, per via dei molti jedi che perirono per mano di una super arma sith. La storia di questo pianeta è addirittura raccontata per spaventare i giovani younglings, così che imparino fin da subito che quel luogo è, e deve restare, precluso ai jedi.

4.DAGOBAH

Avvolto in una perenne nebbia che aleggia spettrale sulle sconfinate paludi che ricoprono l’intero pianeta, Dagobah è privo di qualsiasi tipo di civiltà. Pitoni, insetti e draghi della palude, poi, rendono questo luogo ancora più inospitale ma al contempo potente nella Forza Vivente. Un gigantesco gnarltree, inoltre, nasconde l’accesso ad una caverna visceralmente legata al lato oscuro. Solo un vero jedi è capace di affrontare questo sinistro dominio dell’oscurità, ed uscirne illeso.

5.DATHOMIR

Sotto un cielo rosso sangue, il lato oscuro della Forza permea le pericolose paludi di Dathomir. E se non bastasse la terribile fauna che lo abita, questo pianeta ospita anche il gigantesco Rancor. Non è tutto: su questo mondo vivono le Sorelle della Notte, potenti streghe che sfruttano la magia del lato oscuro rendendo il pianeta decisamente macabro!

6.MUSTAFAR

Un cielo grigio e aspro sovrasta questo pianeta percorso da infuocati ruscelli di lava. Pericolose bestie scavano la roccia, creando una miriade di intrigati cunicoli sotterranei. Mustafar è un mondo inospitale, ma non sono certamente i suoi vulcani a renderlo spaventoso: è qui che potete imbattervi infatti nella roccaforte di Darth Vader. Su questo pianeta il jedi caduto Anakin Skywalker affrontò il suo ex maestro, Obi-Wan Kenobi, uscendone terribilmente mutilato. E sempre su questo pianeta l’oscuro Signore dei Sith vive meditando la sua vendetta.


Cosa pensate dell’elenco dei pianeti più spaventosi della Galassia di Star Wars? Ne aggiungereste qualcuno alla lista? Fatecelo sapere nei commenti!


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.